Bain Capital Private Equity acquisisce Fedrigoni

LONDRA, MILANO 23 dicembre, 2017 – Bain Capital Private Equity, una delle principali società di investimento globale, ha firmato un accordo per l’acquisizione di Fedrigoni, tra i maggiori produttori a livello internazionale di carte speciali e prodotti autoadesivi per l’etichettatura. La famiglia Fedrigoni manterrà una partecipazione di minoranza nel capitale della Società.

Fondata nel 1888 e con sede a Verona, in Italia, Fedrigoni è riconosciuta a livello internazionale per l’alta qualità della gamma di prodotto e per l’elevato livello di servizio. Nel 2017, la Società stima di raggiungere un fatturato di circa 1,1 miliardi di euro. Il Gruppo vanta impianti produttivi in Italia, Spagna e Brasile, una rete di distribuzione globale e conta oltre 2.700 dipendenti.

Il Gruppo Fedrigoni, attraverso la propria rete, distribuisce direttamente ai propri clienti internazionali, tra i quali case di moda e produttori di vini pregiati. Il Gruppo produce inoltre carte speciali per il packaging di prodotti di lusso e prodotti autoadesivi per l’etichettatura di merci del settore alimentare e farmaceutico.

Fedrigoni è un’azienda di forte attrattività e prestigio, che vanta brand consolidati e un’offerta diversificata di carte speciali,” ha dichiarato Ivano Sessa, Managing Director di Bain Capital Private Equity. “Crediamo che Fedrigoni abbia potenziale per crescere significativamente, sia sul piano organico che attraverso acquisizioni, e collaboreremo con il management team per accelerare questo processo, come già fatto in altre realtà industriali a livello globale. Siamo lieti di rafforzare ulteriormente la nostra presenza industriale in Italia dove recentemente abbiamo investito in European finTyre Distribution.

In 130 anni di storia, la famiglia Fedrigoni ha supportato la crescita e lo sviluppo dell’omonima azienda, raggiungendo un posizionamento di leadership nel settore delle carte speciali e dei prodotti autoadesivi in Europa. Anche grazie alle recenti acquisizioni negli Stati Uniti e in Brasile, oggi Fedrigoni è un player internazionale che necessita di risorse ulteriori per supportare a livello globale le proprie ambizioni” commenta Alessandro Fedrigoni, Presidente di Fedrigoni. “In Bain Capital, abbiamo trovato l’investitore ideale per poter guidare Fedrigoni nelle prossime fasi di sviluppo globale, vista la profonda competenza industriale, le capacità gestionali e operative e la disponibilità di risorse.

L’operazione è subordinata all’approvazione delle autorità competenti.

Fedrigoni è stata assistita da BNP Paribas, Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners e da Canestrari & Crescentini Associati. Bain Capital è stata assistita da Rothschild, Poyry Consulting & Capital, Fisher International, PwC, Latham & Watkins, Kirkland & Ellis e Pirola Pennuto Zei & Associati. BNP Paribas, HSBC, UBI Banca e KKR agiranno in qualità di joint bookrunner nel finanziamento dell’operazione.

 

Fedrigoni

Dal 1888 Fedrigoni significa eccellenza nella produzione di carte speciali. Il Gruppo è tra i maggiori player internazionali nella produzione e vendita di diverse tipologie di carte, in particolare, di quelle ad alto valore aggiunto e di prodotti autoadesivi per l’etichettatura. La Società è infatti leader globale nella produzione di etichette autoadesive per il settore del vino e leader in Europa nella produzione e vendita di carte speciali ad uso grafico.

Con oltre 2.700 dipendenti in 13 stabilimenti di cui 9 in Italia, 2 in Spagna e 2 in Brasile – e più di 13.000 referenze in catalogo, il Gruppo vende e distribuisce in più di 110 paesi nel mondo.

Per maggiori informazioni: www.fedrigoni.com

 

Bain Capital Private Equity

Fin dal 1984, anno della fondazione, Bain Capital Private Equity ha supportato i management team fornendo risorse strategiche volte a rafforzare il posizionamento di mercato delle imprese e supportarne la crescita. Il team d’investimento è composto da 220 professionisti che creano valore attraverso una piattaforma globale e profonde competenze in diversi settori tra cui l’healthcare, consumer/retail, servizi finanziari, industria, tecnologia, media e telecomunicazioni. Bain Capital Private Equity ha uffici a Boston, New York, Londra, Monaco di Baviera, Mumbai, Hong Kong, Shanghai, Sydney e Tokyo e ha realizzato oltre 760 investimenti fino ad oggi. Oltre al private equity, Bain Capital, investe in altre asset class come nel settore del credito, del public equity e venture capital, con asset gestiti per un totale di circa 85 miliardi di dollari, utilizzando la propria piattaforma per cogliere opportunità nelle aree d’interesse strategico.

Per maggiori informazioni: www.baincapitalprivateequity.com

 

Contatti stampa

Per Fedrigoni
Giorgio Catalano +39 334  6969275 gcatalano@advisorywebershandwick.it

Chiara Ottolini +39 345.9742071 cottolini@advisorywebershandwick.it

 

Per Bain Capital

Hazel Stevenson +44 (0) 20 375 74 989 hazel.stevenson@camarco.co.uk

Ed Gascoigne-Pees +44 (0) 20 375 74 984 ed.gascoigne-pees@camarco.co.uk

Maria Laura Sisti +347 4282170 Marialaura.sisti@cscvision.com